Pittura Liberon  >  Pulire mobili

Come pulire mobili in legno

Secondo la tipologia di superficie da pulire esiste un trattamento raccomandato. Non è vero, infatti, che il legno è sempre legno. Occorre fare una distinzione, ad esempio, tra legno naturale e legno verniciato. Vediamo alcuni consigli pratici per pulire i mobili:

 

1) Mobili e superfici in legno non verniciato (al naturale): i prodotti ideali per la pulizia dei mobili in legno naturale sono quelli a base di cera poiché coprono le piccole imperfezioni, proteggono e nutrono il legno. Spolverare il mobile e stendere un leggero strato di cera con un panno di lana. Aspettare circa 2 ore prima di lucidare con un panno morbido.

 

2) Mobili e superfici in legno verniciato: se la superficie da trattare risulta molto danneggiata, può essere utile utilizzare uno specifico sverniciatore, mentre per eliminare le macchie bianche sulle vernici esistono specifici pulitori ravvivanti.

 

Ecolabel europeo

Esistono in commercio vari prodotti per la pulizia e la manutenzione del legno, alcuni dei quali dannosi per l’ambiente e nocivi per la salute. Grazie all’etichetta europea Ecolabel, Libéron fornisce un’ulteriore garanzia di rispetto dell’ambiente e della salute.

 

Ecolabel è il marchio europeo ufficiale di qualità ecologica. Per ogni gruppo di prodotti la Commissione Europea stabilisce dei criteri di “eccellenza ambientale” con validità temporanea (3-5 anni) da rispettare per poter ottenere l’ecolabel. In generale le scelte tendono a minimizzare gli impatti derivanti dal consumo e dagli sprechi di risorse naturali e di materie prime, dalle emissioni in acqua, aria e suolo, dalla produzione di rifiuti e dall’inquinamento acustico. Per il consumatore, l’ecolabel rappresenta una garanzia di qualità ecologica dei prodotti che va al di là del marchio del produttore e permette di fare scelte volte a minimizzare gli impatti ambientali negativi.