Pittura Liberon  >  Come verniciare un mobile

Come verniciare un mobile in legno

Avete appena acquistato al mercatino dell’usato un mobile che ha bisogno di essere riverniciato ? Di seguito le istruzioni su come verniciare un mobile di legno usurato o rovinato dal tempo:

  1. Anzitutto occorre preparare la superficie da verniciare, pulendola accuratamente e verificando che non vi siano tracce di verniciature precedenti. In caso contrario, occorre riportare il legno a vista con l'aiuto di uno sverniciatore.
  2. Se il mobile presenta parti particolarmente deteriorate a causa dell’usura o dell’aggressione di parassiti (specie se si tratta di parti strutturali), è opportuno rinforzarle con un apposito stucco per legno (in commercio se ne trovano di vari colori per minimizzare l’impatto visivo). Una volta lavorato secondo necessità, occorre lasciarlo essiccare e levigarlo parificandolo con la superficie del legno circostante.
  3. Scegliere il tipo di finitura e l’effetto decorativo desiderato. La finitura può essere a vernice, a cera, a smalto o a olio. Mentre la vernice e lo smalto sono coprenti, la cera conferisce un effetto patinato e l'impregnante lascia a vista la struttura del legno originale.
  4. Passare un pennello morbido seguendo il senso delle venature del legno. Sarà possibile in questa fase applicare una particolare tecnica decorativa come l'effetto craquelé o il découpage.

Nel verniciare un mobile, è importante scegliere i prodotti e gli attrezzi giusti: Libéron vi offre tutti i consigli e vi dona i giusti accorgimenti per una verniciatura impeccabile